Novità Whatsapp: Condivisione info account e Privacy

whatsapp facebook privacy condividi vashlabs

Il 25 Agosto 2016 Whatsapp, la famosa app di messaggistica, ha aggiornato per la prima volta, dopo ben quattro anni, i termini e l’informativa sulla privacy, come mai?

Ricordiamo innanzitutto che nel 2014 il social network Facebook acquisì Whatapp, sempre per la comune missione di rendere il mondo più aperto e connesso, condivisa sia da Mark Zuckerberg che da Jan Koum (CEO e co-fondatore di WhatsApp).

Ora, semplicemente, Whatsapp condividerà le informazioni dei suoi utenti con Facebook. Dati come il numero di telefono, la frequenza con cui ci si collega alla chat, il modello dello smartphone/tablet utilizzato e la lista di amici saranno a disposizione di del social network, e si andranno a sommare a tutti quelli già in suo possesso grazie al nostro utilizzo.

Riassumendo, i dati condivisi tra le due app serviranno principalmente a suggerirci amici e, secondariamente, a mostrarci pubblicità più pertinenti ed a migliorare i contatti tra noi e le imprese di nostro interesse (la nostra banca, infrmazioni da compagnie aeree in caso di ritardi sui voli…).

Dal sito ufficiale, Whatsapp ci rassicura su ciò che più ci preoccupava nel leggere il titolo di questa notizia:
Anche se ci coordineremo maggiormente con Facebook nei mesi a venire, i messaggi crittografati rimarranno privati e nessun altro potrà leggerli. Né WhatsApp, né Facebook, né nessun altro. Non invieremo né condivideremo il tuo numero di WhatsApp con altri, incluso su Facebook, e continueremo a non vendere, condividere, o dare il tuo numero di telefono agli inserzionisti.

Se si desidera continuare ad utilizzare WhatsApp, non c’è modo di opporsi a questo scambio. O meglio, lo si può fare ma solo in ottica pubblicitaria, cioè negando l’uso delle informazioni utilizzate per tale scopo.
Il numero telefonico passerà comunque di mano (in realtà è già nelle stesse mani, vista l’acquisizione sopra citata).
Per disattivare l’opzione “pubblicitaria” dovremo rimuovere la spunta durante la visualizzazione dell’aggiornamento o (entro 30 giorni dall'approvazione) entrando in Impostazioni e poi in Account e spuntando “Condividi info account”.


Fonti:
blog.whatsapp
whatsapp.com